VIP_voices of italian poets

Italian Platform of poetry reading recordings - VIP

Voices of Italian Poets è un progetto-pilota per lo studio fonetico della lettura poetica ed è il primo archivio digitale nazionale online delle voci dei poeti italiani.

Nata nell'A.A. 2017-2018 nell'ambito del Dottorato di Ricerca (UniTo-UniGe-Italy) di Valentina Colonna e sviluppata presso il Laboratorio di Fonetica Sperimentale "Arturo Genre" dell'Università di Torino, la piattaforma è in continuo aggiornamento e include al momento oltre 800 registrazioni, tra materiali sonori della poesia italiana del Novecento e contemporanea. Sono raccolte letture originali di poeti contemporanei di generazioni diverse e si sviluppa anche una chiave comparativa, basata su registrazioni originali e molteplici interpretazioni (a opera di poeti contemporanei, speaker, attori) di selezionati testi del Novecento. La sua chiave comparativa costituisce un caso unico nel panorama degli archivi vocali di poesia internazionali.

L’archivio, attivo dal gennaio 2018, è composto da file audio mp3 ed è corredato da annotazioni fonetiche, finalizzate allo studio della vocalità poetica, con impiego della metodologia sviluppata nel progetto VIP (v. Colonna V. (2021). “Voices of Italian Poets”. Analisi fonetica e storia della lettura della poesia italiana dagli anni Sessanta a oggi. Tesi inedita di Dottorato, Università degli Studi di Genova-Università degli Studi di Torino. A.A. 2017/2018-2019/2020. Tutor Prof. A. Romano).

Il progetto continua il lavoro avviato con la tesi magistrale di Valentina Colonna, dedicata alle “Prosodie del Congedo del viaggiatore cerimonioso di Giorgio Caproni” (A.A. 2016-2017). Otto di dodici registrazioni del "Congedo del viaggiatore cerimonioso" di Giorgio Caproni analizzate hanno costituito infatti il primo nucleo di archivio e di ricerca sull’argomento e hanno inaugurato la piattaforma: le voci erano quelle di poeti contemporanei e speaker radiofonici.
Il prezioso contributo di collaboratori e di partnership con enti esterni ha permesso negli anni di accrescere rapidamente il numero di dati raccolti.

In modo analogo al rapporto tra composizione e interpretazione in musica, centrale in questo progetto è il delicato rapporto tra il testo e la sua lettura ad alta voce analizzato con gli strumenti della Fonetica sperimentale.

Tematica centrale di ricerca è la prosodia della poesia, analizzata con un sistema metodologico che ha portato all'individuazione di una selezione di parametri caratterizzanti la lettura poetica e ha tra le aree centrali di osservazione: la suddivisione prosodica in relazione al testo; i comportamenti intonativi; il ritmo nella lettura della poesia contemporanea; l'apparato retorico della prosodia; i comportamenti prosodici davanti ai fenomeni retorici del testo (cf. enjambement).

Il gruppo di Ricerca è composto attualmente da Valentina Colonna, Antonio Romano, Federico Lo Iacono, Mikka Petris.

© 2021 V. Colonna, M. Petris, A. Romano, F. Lo Iacono

Il logo è stato disegnato da Antonio Duma.